Tutti i genitori prima o poi si trovano nella condizione di dover organizzare il rinfresco per il battesimo di un bambino. È meglio organizzare una festa in maniera autonoma o affidarsi a professionisti del settore?

In questo articolo scoprirai qual è la scelta più adatta alle tue esigenze.

La location del battesimo: a casa o in un locale?

Il rinfresco per il battesimo organizzato in casa può essere un’esperienza faticosa: devi far fronte a un evento che può facilmente sfuggire di mano, specialmente se ci sono molti invitati.

Indubbiamente affidarsi a professionisti del settore è vantaggioso, se il giorno del battesimo tutto quello che hai voglia di fare è trascorrere il tempo con le persone che ami, senza preoccuparti di nulla.

Ecco alcune idee per gli addobbi della tavola di battesimo

Trovare delle idee per il battesimo di un bimbo potrà esserti utile ad allestire il tavolo del buffet: dovrà essere addobbato adeguatamente, a seconda del sesso del bambino e dello stile della festa. Per decorare la tavola ci vogliono gusto ed esperienza. Improvvisare una decorazione potrebbe avere come conseguenza una scelta non consona alla cerimonia e una perdita di tempo che potrebbe compromettere la riuscita dell’evento.

Bisognerà attingere a idee originali, magari optando per una tavola del battesimo con colori pastello: il giallo e il verde potranno sostituire i tradizionali rosa e celeste. Si potrà decidere di infiocchettare le posate e i bicchieri, per aggiungere colore se i piatti sono bianchi.

È ottima la soluzione dei giocattoli per gli addobbi della tavola del battesimo: trenini in legno, pupazzetti colorati, ma anche festoni e ghirlande di tessuto.
Anche i printables sono adatti a decorare; sono cartoncini stampati e ritagliati per l’allestimento del tavolo del battesimo: potranno essere usati per etichettare le bottiglie o per ricavare delle bandierine per panini e muffin.

Idee per il centrotavola e i segnaposti

Se non è un rinfresco finger food i posti a tavola dovranno essere indicati dai segnaposto: il decoratore potrebbe consigliarti carta o tessuto; si possono trovare idee per segnaposti artistici, che gli invitati ameranno conservare per ricordo.

Per il centrotavola del battesimo del tuo bimbo i temi possono variare moltissimo: potrai scegliere candele, fiori freschi e spighe di grano; sono consigliate anche le macchinine, ormai apprezzate non solo dai maschi ma anche dalle bambine. Potrebbe essere una soluzione originale e molto moderna.

Si è detto dei segnaposti per il battesimo del bimbo: accanto a ciascuna indicazione per l’invitato potrai decidere di collocare la bomboniera. Anche qui la scelta è molto ampia; il professionista saprà consigliarti la soluzione più giusta; potrai optare per bomboniere classiche oppure per quelle solidali. Le bomboniere possono anche essere donate alla fine del rinfresco di battesimo, come ringraziamento per la presenza degli invitati.

L’allestimento della tavola per la confettata

I confetti – e l’allestimento della confettate – non possono mancare sulla tavola di una location per battesimo a Bergamo (e non solo!), ma dovranno essere accompagnati dai dolcetti per battesimo. Sono consigliati:

  • una tavola abbastanza grande;
  • cucchiai, coni e palette per la degustazione dei confetti;
  • una tovaglia originale;
  • piatti, bicchieri e tovaglioli abbinati;
  • contenitori trasparenti per le caramelle, meglio se sono colorate.

Di solito i confetti per il battesimo sono di colore bianco, ma le variazioni sono molto diffuse: si può optare per il rosa e il celeste, se vuoi restare sul classico. Oltre al colore considera anche se ci sono invitati intolleranti, per esempio alle mandorle: potresti provocare involontariamente una reazione allergica. Inoltre alcuni invitati potrebbero preferire i confetti per battesimo ripieni al cioccolato, altri quelli ripieni di mandorle; esistono anche varianti al pistacchio o alla nocciola. Da provare, per scombinare un po’ le abitudini e le tradizioni, confetti ripieni di crema al gusto di frutta: limone, pesca, cocco, ananas e papaya. Gli adulti preferiscono il ripieno al rum e al caffè.

La torta di battesimo: con panna, pasta di zucchero e foto

Le proposte di torte per battesimo particolari possono essere tantissime: puoi optare per quelle con la panna, che piacciono ai bambini, oppure scegliere una torta alla frutta, in grado di accontentare i gusti di tutti, specialmente se la stagione è calda.

La torta per battesimo al cioccolato è un’ottima scelta per un battesimo autunnale. Anche per quanto riguarda l’aspetto hai la possibilità di dare sfogo alla tua fantasia: scegli una torta a forma d’animale, oppure opta per una colorazione particolare, gialla o rossa, a seconda delle decorazioni della pasta di zucchero.

Scopri più dettagli e tante idee nel nostro articolo dedicato alle torte di battesimo.
Siamo specializzati nella realizzazione di torte personalizzate: scopri cosa siamo capaci di fare!

Quali sono i prezzi di un rinfresco per battesimo?

I prezzi del catering di un battesimo possono essere davvero convenienti; per questo prenotare un rinfresco con catering per i banchetti per battesimo a Bergamo è la scelta più indicata se vuoi trascorrere una giornata serena, allegra ma organizzata perfettamente.

Il fai da te può metterti alla prova ed essere un’avventura stimolante ma comporta dei rischi che per una festa così importante è preferibile evitare.

Affidarsi ai professionisti del settore non comporta obbligatoriamente costi elevati; è possibile allestire un rinfresco per battesimo curato nei minimi dettagli allo scopo di farti vivere una giornata indimenticabile.

Il tuo rinfresco di battesimo?
Organizzalo da noi!